cell. +39 3457342390

CAGLIARI 8-9 APRILE 2017 WORKSHOP " La diagnosi e il trattamento dei disturbi dissociativi" SUZETTE BOON - ROGER SOLOMON

 

L’abuso infantile precoce cronico come l’abuso fisico, l’abuso sessuale e l’abbandono emotivo possono causare gravi sintomi psichiatrici durante l’età adulta. I sintomi sono spesso il risultato di angoscia sottostante a traumi e dissociazione. I disturbi dissociativi hanno una lunga storia che inizia con lo psichiatra francese Pierre Janet e sono collegate anche alle idee di psicosi di Bleuler. Quando vi è uno scarso riconoscimento della sintomatologia dissociativa, i pazienti possono passare molti anni nel Sistema Salute Mentale, spesso si presentano con molti sintomi diversi, senza essere trattati per i loro problemi di base. I sintomi dissociativi e i disturbi non sono facili da riconoscere per le seguenti ragioni:

1 – i pazienti in genere non presentano sintomi dissociativi, ma hanno la tendenza a nascondere ed evitare i problemi di fondo;
2 – ci sono diverse sovrapposizioni dei sintomi con altri disturbi come ad esempio i disturbi della personalità;
3 – i medici non ricevono una opportuna formazione per quanto riguarda la diagnosi e il trattamento dei disturbi dissociativi;
4 – vi è un dibattito in corso circa l’esistenza del disturbo dissociativo dell’identità (DID) come diagnosi affidabile e valida.

Considerata la qualificata presentazione dei relatori, il Workshop ha avuto un'ampia partecipazione di professionisti del benessere e della salute mentale. Il dott.Enrico Maria Secci ha dedicato un articolo a questo evento nel suo blog.

 

Suzette Boon, PhD
Suzette A. Boon PhD, 1949, è una psicologa clinica e psicoterapeuta, formatrice e supervisore in diversi paesi europei e per la società olandese per la Terapia Familiare e l’Ipnosi. Dalla fine degli anni Ottanta, si è specializzata nella diagnosi e nel trattamento dei disturbi dissociativi complessi. Ha tradotto e convalidato la versione olandese della Structured Clinical Interview per il DSM-IV sui disturbi dissociativi (SCID-D). Ha pubblicato numerosi libri, capitoli di libri e molti articoli sia sulla diagnosi che sul trattamento dei disturbi dissociativi. Ha sviluppato un manuale di formazione professionale sui pazienti con un disturbo dissociativo complesso, sua versione in lingua inglese (con Kathy Steele, MN, CS e Onno van der Hart, PhD) è stata pubblicata nel marzo 2011. Ha elaborato insieme a Helga Matthess una nuova intervista semi-strutturata per il disordine dissociativo complesso e i sintomi legati al trauma: il “Trauma and Dissociation Symptoms Interview (TADS-I)”, sul quale è stato già avviato uno studio di validazione. È co-fondatrice della Società Europea per il Trauma e la Dissociazione (ESTD) ed è stata la prima Presidente di questa società. La Società Internazionale per lo Studio della Dissociazione (ISSD) le ha attribuito numerosi premi per il suo contributo alle diagnosi, al trattamento, alla ricerca e alla formazione nel campo dei disturbi dissociativi e nel 2011 il premio Pierre Janet per il libro “Affrontare la Dissociazione relativa al Trauma: abilità formative per i pazienti e i loro terapeuti”.

Roger Solomon, PhD
Il PhD Roger Solomon è uno psicologo esperto in materia di trauma e lutto. È stato Docente Senior presso l’Istituto per la desensibilizzazione e rielaborazione attraverso i movimenti oculari (EMDR). Insegna e organizza workshop sulla formazione EMDR di base e avanzato, sul lutto, traumi complessi, traumi acuti e sul primo aiuto psicologico a livello internazionale. E’ stato consulente e dipendente presso le Forze dell’Ordine (Law Enforcement Agencies), compresa l’FBI, I Servizi Segreti, e tuttora della Polizia di Stato Italiana. Attualmente è consulente del Senato degli Stati Uniti. Dr. Solomon ha collaborato a lungo con Onno Van Der Hart (Autore senior del “The Haunted Self”), ed è membro di un team internazionale che ha scritto articoli sull’utilizzo della terapia EMDR per i traumi complessi. È autore o co-autore di 45 articoli e libri sulla terapia EMDR sui traumi complessi sul lutto sui traumi acuti e sullo stress nelle Forze dell’Ordine.